Notre-Dame becomes the stage for a political and ideological play

BBC News – Man kills himself inside Notre-Dame cathedral in Paris.
Un uomo si è sparato dentro Notre-Dame per rivendicare il diritti delle coppie etero a detenere il monopolio dell’istituzione matrimonio, traumatizzando le 1500 persone che visitavano una delle chiese più turistiche di Parigi.
Si può essere a favore o contro un’idea, una legge od un costume, ma niente giustifica l’uso della violenza; la cosa peggiore è l’ingiustificata strumentalizzazione di un gesto estremo secondo regole scandalistiche che non aiutano certamente il dialogo né la comprensione delle due motivazioni per essere contro o pro una legge o un modo di vivere.

Non c’è certezza nelle ragioni del gesto, né ve ne saranno mai. un suicidio è un gesto disperato di chi non ha più fede né speranza nel futuro, non è un harakiri di un samurai, ma una resa incondizionata: farlo diventare uno strumento di lotta ideologica in un luogo di culto è poco diverso da un atto di terrorismo. Paura e confusione per agitare le acque, quando ci vorrebbe acqua limpida per capire la direzione da prendere.

A man allegedly killed himself in Notre-Dame today to defende the institutional right of marriage only for male-female marriages, traumatizing all the tourist who were visiting one of the most interesting places of Paris. You can support or willing to ban an idea, a law or a habit, but nothing justifies violence and the worst is the exploitation of an extreme gesture that’s not helping the understanding and the dialogue between the pro and contra of the same-sex marriages. A suicide is a desperate gesture of somebody who hasn’t left any hope nor faith, it’s a surrender: let it be an instrument of an ideological fight done in a church is nothing more than an act of terrorism. Fear and confusion to make the water muddy in a time were clarity and calm sea should be the only aim.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s