Gestione dei rifiuti: manca una strategia chiara

Il consiglio comunale ha aperto questa settimana e, tra i tanti argomenti, c’era all’ordine del giorno la divisione di AISA in due società: una di impianti e servizi, l’altra una holding “ovvero un’azienda non operativa che da solo capitale al Consorzio Progetto 6, quello che ha partecipato al bando di gara per i rifiuti su Toscana Sud” spiega Lucio Bianchi, consigliere comunale per il Movimento a 5 Stelle.

“L’unica problematica è che la strategia e i motivi di questa separazione non sono assolutamente chiari, nonostante le spiegazioni di Sindaco, Assessori e consiglieri” inoltre, spiega, ci sono perplessità sulla validità del bando di gara poiché “dalla parole del Sindaco è emerso che è molto probabile che invece del raddoppio dell’inceneritore si faccia un ammodernamento di quello attuale, inficiando il bando di gara che conteneva il progetto di un impianto da 82 milioni di euro che adesso verrebbe meno: chi voleva partecipare al bando di gara e non l’ha fatto per questa spesa, invece potrebbe averlo fatto…ci sono una serie di criticità sui rischi che l’azienda si prende perché AISA s.p.a. non avrà più servizi, ma solo costi: secondo i Sindaci revisori dal 2014 inizierà ad avere un debito annuo di circa 100 000€ ed è un aspetto che andrebbe considerato”.
Non è l’unica perplessità: “La nostra ATO è l’unica in Toscana in corsa per l’affidamento dei servizi, perché nessun altro ha creato consorzi di aziende o fatto un bando di gara…abbiamo fatto un percorso di confronto con gli altri consiglieri per capire la strategia del municipio, ma è venuto fuori che non c’è una strategia ben precisa per la gestione dei rifiuti…la mozione è passata solo grazie a colpi di maggioranza, non perché ci siano progetti condivisi, studiati o preparati insieme nelle commissioni”.

19/10/12

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s