La Provincia di Arezzo: un successo concertato

Vincenzo Ceccarelli, Consigliere Regionale del Pd e nostro concittadino, commenta per noi la non soppressione della Provincia aretina: questo risultato importante è stato raggiunto sia grazie al possesso dei requisiti stabiliti dal Decreto Legge che dalla compattezza con cui si sono mosse tutte le componenti sociali, politiche, economiche e civili.

«Concretamente abbiamo i requisiti richiesti, vale a dire oltre i 2500 km2 di territorio e oltre i 350 000 abitanti; il problema era che per abitanti si faceva riferimento al censimento e con questi siamo qualche migliaio di abitanti sotto; ma è vero che questo ha visto oltre 1 milione e 400 mila persone neanche riconsegnare le schede, quindi i dati più aggiornati e più veritieri sono quelli demografici rilevati delle anagrafi» dove la nostra provincia ha il numero di abitanti sufficiente per mantenere l’indipendenza.

«Tra l’altro» continua l’ex Presidente della Provincia «il 18 luglio, quando ancora non molti si interessavano a questa situazione, avevo presentato un’interrogazione alla giunta regionale perché avevo individuato la chiave di volta per ottenere la non soppressione della nostra provincia: ho chiesto alla Giunta Regionale che si adoperasse presso il Governo, in fase di conversazione del decreto, affinché fosse cambiata la formulazione e anziché far riferimento ai dati del censimento si considerassero i dati demografici più recenti, possibilità adesso vagliate entrambe nel testo di legge. Ovviamente molto ha contato la compattezza e l’unità di intenti della componente istituzionale, politica, economica e sociale: questa volta Arezzo ha fatto sistema attorno a questa richiesta» ed è così che ci dobbiamo comportare: «uniti nei fatti perché quando parliamo di Arezzo e del suo territorio parliamo di un patrimonio di tutti.»

09/11/12

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s