L’emergenza in cui è il Paese richiede l’impegno della società civile

Franco Vaccari, candidato alla Camera con “Scelta Civica – con Monti per l’Italia” risponde ad alcune domande mentre torna ad Arezzo, dove lo attende l’incontro con il Ministro Riccardi, durante il tour della per la campagna elettorale.

Nel 2009 si era candidato al Parlamento Europeo con il Pd, adesso invece ha aderito alla lista Monti; è cambiato Lei o le prospettive all’interno del PD?

Io sono sempre stato quello che sono, cioè una persona impegnata nel mondo del sociale, non ho mai militato in nessun partito. Cinque anni fa fui chiamato per fare la battaglia

delle elezioni europee dal Partito Democratico e dissi di sì: è stata una bellissima esperienza che ricordo con grande piacere. Il giorno dopo le elezioni europee sono tornato per cinque anni a fare quello che sempre ho fatto, quindi non c’è nessun tipo di cambiamento; la lista civica di Monti è un’esperienza che risponde ad un’emergenza del paese che chiama la società civile, di cui io sono uno dei tanti rappresentanti, che sono per loro natura di appartenenze culturali differenti, con storie diverse, che sono insieme per una questione di emergenza che la lista civica mette insieme.

Qual è la cosa che condivide di più all’interno del programma?

Il programma è tutto condivisibile, tra l’altro l’agenda Monti è un’agenda che per molti aspetti si sovrappone a quella anche, per le questioni affrontate, anche a quelle proposte dal Partito Democratico, quindi non ci sono distanze enormi programmatiche, a me sembra che la scelta anche sul piano economico sono delle scelte anche di grande civitas, per me quelle più belle sono nella scuola dove si tratta di ridare dignità alla funzione degli insegnanti, non sopportare più la dispersione scolastica, specialmente nei paesi del Sud dove c’è la criminalità organizzata, e ridare valore al merito.
Come concilierà, nel caso eletto, tutte le attività in cui è coinvolto tra cui “Rondine – La Cittadella della Pace” con l’impegno che richiede fare il Parlamentare alla Camera?
Intanto bisognerà prima di tutto venire eletti, quindi vediamo dopo; una volta che fossi diventato parlamentare riunirò il Consiglio di Amministrazione e deciderò se la carica di parlamentare è incompatibile con la presidenza di Rondine; Rondine è una cosa, la mia candidatura riguarda me personalmente, Rondine è sempre stata fuori delle appartenenze specifiche della politica, ma è un luogo dove si è sempre educato a stimare tantissimo la politica.
I cinque punti in cui si è impegnato a lottare contro la corruzione, sono un suo impegno particolare?
Li abbiamo assunti, li abbiamo firmati e io sarei per essere ancora più restrittivo: è tristissimo questo, ma è l’epoca in cui viviamo, l’elemento morale è davvero corrotto; dobbiamo rinserrare i ranghi e puntare in alto e optare per la trasparenza assoluta; le persone che diventano persone pubbliche hanno il dovere di una trasparenza assoluta fino alla terza generazione, sennò non ne veniamo fuori.
Crede sia possibile, partendo dal vostro stesso programma, una collaborazione con gli altri schieramenti politici, nel caso in cui non foste il partito di maggioranza?
Io credo che la Lista Civica è nata proprio per mettere insieme anime diverse; io credo che in questa lista civica, e in questa campagna elettorale, convivano persone che hanno storie anche molto lontane dalle mie; quindi l’ottica è di aprire e di dialogare con tutti; l’idea di alleanze è assolutamente nell’orizzonte, anche qualora ci fosse una vittoria forte, una vittoria schiacciante perché le riforme di cui c’è bisogno hanno bisogno di vastissime maggioranze perché sono riforme ancora impopolari e devono trovare tante forze politiche disposte a farle e poi a sostenerle.

22/02/2013

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s